Riserva naturale Kaiserbachtal

Annota

ESTATE:

La Kaiserbachtal nell’area naturale protetta della catena montuosa del Kaiser, si estende dalla località Kirchdorfer/Griesenau fino a giungere allo Stripsenjoch, circondata dalle vette del Wilder Kaiser a Est e da Feldberg e dal Zahmen Kaiser a Nord. I 10.200 ettari di questo territorio protetto naturale nel Nord delle Alpi calcaree offrono una visione d’insieme sulla fauna e flora locale. La Kaiserbachtal è il punto di partenza ideale per escursioni in vetta e vie ferrate difficili ed avventurose. Le escursioni dallo Stripsenjoch passando per il Feldberg ripagano con panorami spettacolari. L’escursione lungo il torrente della valle, sono invece romantiche e ricche di meraviglie paesaggistiche. Vette quali Predigtstuhl, Fleischbank o Totenkirchl sono testimoni dei pericoli che si possono correre nei monti del Kaiser. La cappella Kaiserbachtal (costruita nel 1984) ricorda le vittime della montagna. Da Griesenau si snoda una strada a pagamento di 5 km (1024m s.l.m.) e limitrofa al massiccio del Wilder Kaiser. In estate, da meta/fine marzo a fine ottobre, la strada apre un mondo nuovo ai viaggiatori in macchina o corriera, fatto di romantiche e bizzarre formazioni rocciose.

Strada a pagamento:
autovettura: € 4,00; motocicletta: € 2,00; pulmino (fino a 14 persone) € 6,00; bus (15 persone) € 0,50 a persona



INVERNO:
La passeggiata invernale verso il Kaiserbachtal è il modo più piacevole di sperimentare l'incantesimo e la magia dell'imperatore selvaggio in inverno. Le imponenti punte rocciose si ergono nella parte posteriore della valle Kaiserbachtal, i due pascoli alpini coltivati, il Griesneralm e il Fischbachalm. Al Gasthof Griesenau entri nel Kaiserbachtal fino al parcheggio della stazione di pagamento (756 m). I confini della stazione di pagamento rimangono chiusi durante l'inverno. Il Kaiserbachtal appartiene ai pedoni, agli sci di fondo e alle guide turistiche. A poco a poco il Lärchegg mostrava ulteriori pipistrelli dell'imperatore, come quello del Mitterkaiser. Presto, dopo mezz'ora, la valle si allarga. Viene raggiunta la prima tappa nel pascolo alpino innevato - la Fischbachalm (856 m). Poco dopo il Fischbachalm, a sinistra della Kaiserbach, si pensa alla cappella commemorativa dell'Imperatore selvaggio. Molti nomi sono stati allineati sulle tavole di misura. Dalla Fischbachalm va al Griesner Alm (1024 m). I volti rocciosi principalmente a nord, tra gli altri, Totenkirchl, Fleischbank, Predigtstuhl si alzano vicini e perpendicolari.

Continua a leggere

Mostra i dettagli

11°

Attendereprego

Le informazioni vengono caricate...